Consigli per preparare e gustare un buon caffè

Sembra un gesto semplice, ma fare un buon caffè è un’arte. È un processo delicato che va seguito in tutte le sue parti. Lo sapevate che esiste una precisa figura professionale e cioè un addetto al controllo di tutti i parametri necessari per ottenere un buon caffè espresso al bar?

Ma non vi spaventate perché non è del tutto impossibile ottenere un buon caffè a casa come al bar. Per riuscire ad ottenerlo oltre che scegliere una miscela di buona qualità si dovranno mettere in pratica alcuni piccoli consigli che vi permetteranno di ottenere un buon caffè a regola d’arte. Prima di iniziare è bene evidenziare un punto: Il modo migliore per gustare il caffè è macinato e consumato subito. Anche perché, dopo la macinatura le parti volatili del caffè diminuiscono sensibilmente. Detto questo, scopriamo insieme i consigli e i segreti per preparare un buon caffè in casa.

Oggi in tutte le case troviamo una macchina espressa per cialde o capsule, caffè Pe-Fe’ propone le migliori miscele e le confeziona in atmosfera protetta. Ma la moka, ovvero la macchinetta, immancabile oggetto in tutte le case degli italiani, sta tornando di gran moda. Per non parlare poi del caffè filtro che sta spopolando tra gli amanti del caffè.

Ma partiamo con la nostra amata MOKA che ci ha accompagnato per quasi un secolo. È il 1933 quando Alfonso Bialetti guarda la moglie fare il bucato e pensa che lo stesso metodo potrebbe essere usato per fare il caffè.  La moka nasce proprio in questo modo per la geniale intuizione del suo inventore.

Alcuni consigli per fare un buon caffè con la moka

consigli per un buon caffè
Se la moka è nuova, prima di ottenere un buon caffè, sarà utile prepararla più volte caricandola con dei fondi di caffè. Solo dopo aver seguito questo semplice trucchetto il caffè inizierà a venir fuori buono e dell’aroma che più ci piace.

È importante anche evitare di lavare la caffettiera dopo averla utilizzata con acqua e sapone, questo perché come dicevamo prima il caffè tende ad assorbire i profumi, in questo caso, assorbirebbe il profumo del sapone rendendo così il caffè imbevibile.

Per pulire al meglio la moka basterà acqua tiepida e uno spazzolino a setole morbide che toglierà ogni residuo di calcare e caffè. Un aspetto da tenere in considerazione è che la fretta, con il caffè della moka, non va d’accordo. La miscela impiegata per il caffè preparato con la moka, sprigiona tutto il suo aroma solo se l’acqua risale dalla caldaia lentamente.

Molti sono convinti che per ottenere un buon caffè tutto dipende dall’utilizzo o meno di acqua minerale. In realtà è vero che la bontà del caffè è sempre legata alla qualità dell’acqua, pertanto si consiglia un’acqua con un basso residuo fisso.

Infine l’ultimo consiglio per ottenere un buon caffè con la moka è la quantità di polvere di caffè da versare nel filtro che dovrà essere completamente riempito con un cucchiaino senza schiacciarla e senza fare la montagnetta che al momento di chiudere la moka provoca uno schiacciamento della polvere di caffè e un conseguente aumento di densità nel porta filtro. Il caffè con la moka lo puoi gustare a casa con i tuoi amici ma anche al bar, preparato da mani esperte con le migliori miscele scelte per voi.

Come preparare in casa un buon caffè espresso in cialde e capsule

Come preparare in casa un buon caffè di caffè pefè
Scopriamo il mondo del caffè espresso in cialde e capsule. Come dice il nome stesso un caffè espresso va preparato al momento e gustato subito caldo. Negli ultimi anni il caffè espresso in cialde o in capsule ha avuto un notevole successo, molte famiglie hanno in casa una macchinetta per il caffè in cialde o in capsule che permettono di avere un caffè proprio come quello del bar.  Entrambe consistono in dosi di caffè usa e getta, ma non per questo rappresentano la stessa cosa. Il principale punto in comune è ovvio e sta tutto nel gusto e nella qualità ma con diverse forme e caratteristiche. La differenza sostanziale la fa anche la scelta della miscela al loro interno. Caffè Pe-Fè garantisce freschezza e qualità delle miscele scelte per cialde e capsule monoporzionate in atmosfera controllata.

Che siano cialde, che siano capsule, questi sistemi permettono di ricreare in casa il piacere di una bevanda sensazionale. Sia le cialde che le capsule sono infatti compatibili con macchine per caffè appositamente pensate per regalare, a casa come in ufficio, il piacere di un espresso come gustato al bar.

Lungo, ristretto, cremoso, amaro, macchiato, ognuno ha il suo caffè espresso preferito. A prescindere dai gusti personali, anche nel caso del caffè espresso la buona qualità dipende da alcuni fattori ossia: l’aroma, la crema, il gusto e il retrogusto.

  1. Quando si parla di un buon caffè espresso l’aroma riveste un ruolo chiave, infatti anche i meno esperti del settore sanno che l’aroma del caffè deve essere intenso, forte, capace di riempire l’olfatto e a seconda della miscela sprigionerà sfumature di cioccolato, fiori, frutta e l’aroma dovrebbe rimanere nell’aria per alcuni minuti in maniera costante.
  2. La crema del caffè espresso è una delle caratteristiche che contraddistingue un buon caffè. È un aspetto che tutti sono portati a notare. Una buona crema nel caffè espresso dipende dalla temperatura di erogazione dell’acqua, dalla pressione della macchina espresso e ovviamente, dalla miscela scelta.
  3. Il gusto del caffè da sempre è associato al sapore amaro ma a seconda delle diverse miscele si possono avere diverse punte più o meno forti di acidità. Una buona miscela di caffè sarà comunque quella in grado di equilibrare l’amaro con l’acido e ottenere così, un gusto rotondo e avvolgente in bocca.
  4. In ultimo il retrogusto che il caffè espresso lascia in bocca. Ricco durevole e a seconda della miscela può ricordare spezie, frutta e fiori.
  5. Come abbiamo visto ci sono davvero tante cose da dire sul come ottenere un buon caffè sia che lo si prenda al bar o che lo si faccia in casa.

    Per ultimo ma non per importanza proviamo a conoscere il caffè filtro, seppur poco diffuso nelle abitudini degli italiani, stiamo imparando ad apprezzarlo e amarlo sempre più.

Scopriamo il caffè filtro

Nel nostro paese, il caffè è da sempre visto come una bevanda da consumare velocemente, sia al bar che in casa ma le varie tecniche alternative di estrazione, come il caffè filtro, stanno riscuotendo via via sempre più consensi e consentono al consumatore di godersi un buon caffè in tutta tranquillità. Il caffè filtro può rappresentare una valida alternativa al più classico espresso, ideale per esempio per accompagnare due chiacchiere, la lettura di un quotidiano o persino una pausa in ufficio.

Il caffè filtro è ottenuto per percolazione, tramite la filtrazione per gravità. Il sistema si basa sul principio di far gocciolare lentamente l’acqua calda attraverso uno strato di caffè macinato, posto in un filtro di carta. Percolando, l’acqua scioglie le sostanze idrosolubili contenute nella polvere del caffè, trasferendole nella bevanda.

La scoperta di questa forma di estrazione, fanno avvicinare il consumatore ad aromi, profumi e caratteristiche del caffè finora sconosciute o percepibili in modo diverso rispetto all’ espresso.

Anche qui la scelta del caffè è fondamentale. Per il caffè filtro si consiglia di usare un Caffè Specialty. Si tratta di grani di caffè coltivati in micro-lotti ad alture elevate e selezionati in modo rigoroso. Dopodiché la bravura del torrefattore nel tostarlo nel modo corretto farà la differenza. Il caffè Pe-fè sceglie i migliori grani e grazie a un’attenta e accurata tostatura riuscirete a ottenere una bevanda pulita in tazza e sorprendente al palato.

Se siete alla ricerca di un buon caffè dall’ottimo gusto con un aroma persistente e di ottima qualità, potreste rivolgervi a chi del caffè ne sa più di tutti come ad esempio: la Torrefazione Caffè Pe-fè un’azienda che da anni produce ottime miscele di caffè torrefatto presso la sua torrefazione di Orte.

Se siete interessati al buon caffè perché non visitare il sito caffepefe.it dove potrete scoprire non solo le diverse miscele della torrefazione ma anche diverse varietà di caffè in grani, capsule, cialde e compatibili per le varie macchinette espresso. Cosa aspettate! Potete visitare anche il punto vendita a Orte in Via Amerina, 1 o chiamando senza impegno il numero di telefono 0761 402751 direttamente in torrefazione sita in Orte, Zona Artigianale s.n.c.  per avere maggiori informazioni sul caffè della torrefazione Caffè Pe Fé.